Global Music Rights, società che gestisce i diritti di autori come Pharrell Williams, gli Eagles e John Lennon minaccia un’azione legale contro YouTube, rea di non avere pagato agli autori le royalties dovute per la riproduzione di oltre 20.000 filmati.

Global Music Rights chiede la rimozione dei suddetti contenuti dalla piattaforma ed accusa YouTube (in mancanza di documentazione attestante il contrario) di non avere mai acquisito le necessarie licenze da parte delle società di gestione collettiva dei diritti d’autore.

Se si arrivasse ad un giudizio, gli autori chiedono danni per oltre un miliardo di dollari.

Articoli recenti

Tribunale delle Imprese di Roma: la pubblicazione delle opere di Mediaset attraverso Dailymotion deve essere autorizzata

Articolo di Alessandro La Rosa Già lo scorso 22 febbraio, con provvedimento emesso inaudita altera parte, il Tribunale delle Imprese di Roma aveva ordinato a Dailymotion, video sharing platform francese controllata al 100% dal Gruppo Vivendi, di rimuovere immediatamente tutti i video estratti dal...
Categorie Giurisprudenza, Normativa, Proprietà intellettuale, Diritto europeo Continua a leggere