Il crescente fenomeno degli acquisti on-line, con i conseguenti rischi di frode, pone sempre di più la questione della tutela dei diritti d’autore e del consumatore stesso.

Occorre creare una legislazione più forte, che sia in grado di porre rimedio alle pericolose conseguenze di un mondo sempre più informatizzato.

Fonte: www.key4biz.it

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Articoli recenti

Cloud computing e copia privata: la sentenza della Corte di Giustizia UE. Illecita la riproduzione dell’operatore “attivo”

Articolo di Alessandro La Rosa Con l’attesissima sentenza pubblicata lo scorso 29 novembre, avente ad oggetto la causa promossa da VCAST Limited (Vcast) contro Reti Televisive Italiane s.p.a. (“RTI” – società del Gruppo Mediaset), la Corte di Giustizia UE (Causa C-265/16), ha chiarito che...
Categorie Commenti, Proprietà intellettuale, Homepage, Articoli Continua a leggere