Il Tribunal de Grande Istance di Parigi ha ordinanto a Google di ritirare le nove immagini relative al festino privato dell’ex presidente della Formula 1, Max Mosley. Le immagini dovranno sparire dalla lista delle ricerche automatiche entro due mesi e per un periodo di cinque anni, sotto pena di un’ammenda di 1000 euro per ogni violazione constatata. Google è stata anche condannata a versare simbolicamente un euro di danni e interessi a Mosley e 5 mila euro di spese legali.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Articoli recenti