Dopo oltre 10 anni la lunga battaglia, che ha visto contrapposto il gigante del lusso LVMH al colosso del web Google, sembra essere giunta a conclusione.

È infatti di ieri il comunicato con cui Google e LVMH hanno dichiarato congiuntamente: “Le due parti si impegnano a rafforzare le risorse già messe in campo attualmente dai due gruppi per la lotta contro la pubblicità e la vendita on line dei prodotti contraffatti. Questo accordo mette fine alla disputa fra Louis Vuitton e Google”.

Occorre ricordare che la controversia era stata avviata dal colosso francese che aveva accusato Google di sponsorizzare prodotti concorrenti o contraffatti attraverso il proprio servizio di pubblicità Adwords.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Articoli recenti