La sezione specializzata in materia d’impresa e proprietà intellettuale del tribunale civile di Roma, con sentenza numero 12976 pubblicata il 1° giugno u.s., risolve alcune delle numerose questioni di diritto ancora controverse in tema di violazione del diritto d’autore a mezzo dell’utilizzo di fotografie altrui caricate su Facebook.

Il tribunale romano ha, infatti, condannato un quotidiano al risarcimento del danno, sia patrimoniale che morale, per uso indebito dell’opera fotografica nei confronti dell’autore di quattro fotografie ritraenti cubiste di una discoteca della capitale e caricate dall’autore stesso sul proprio profilo facebook.

Il quotidiano, che le avrebbe scaricate e pubblicate a corredo di alcuni articoli sulla movida romana, senza l’autorizzazione dell’autore e senza l’indicazione del nome dello stesso, è stato condannato al pagamento di 2.400 euro (600 euro per ciascuna fotografia).

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Articoli recenti