Stuttgart’s Higher Regional Court has determined that the Wikimedia Foundation is liable for Wikipedia articles. While Wikimedia won’t have to screen content, it will have to verify any disputed passages and remove them if they’re known to be false. The court isn’t telling Wikimedia how to handle this verification, although the legal presumption of innocence will still apply.

We’re not expecting a chilling effect on Wikipedia given that takedowns will only be necessary in a handful of circumstances. However, it gives Wikimedia’s moderators an extra level of responsibility – they’ll now have to pull some content quickly to minimize the chances of lawsuits.

Updated: Wikimedia has clarified the ruling. The court sees Wikimedia as a service provider that, on a basic level, isn’t liable for content. However, the site will only maintain its immunity so long as it pulls any content that allegedly violates German laws. If it declines, it risks opening itself to legal action.

 

Fonte: www.engadget.com

Articoli recenti

Corte di Giustizia UE (causa C-469/17): la libertà d’informazione e di stampa non possono giustificare una deroga ai diritti d’autore al di fuori delle eccezioni e delle limitazioni previste dalla direttiva 2001/29/CE

Articolo di Priscilla Casoni Con sentenza del 29 luglio 2019, la Corte di Giustizia UE è tornata sul tema delle eccezioni e limitazioni al diritto d’autore e sull’interpretazione dell’articolo 5, comma 5, della Direttiva 2001/29/CE (sull’armonizzazione di taluni aspetti del diritto d’autore e...
Categorie Giurisprudenza, Proprietà intellettuale, Approfondimenti Continua a leggere

Responsabilità delle video sharing platform: il Tribunale delle Imprese di Roma decide dopo la sentenza della Corte di Cassazione sul caso Mediaset c. Yahoo!

Articolo di Alessandro La Rosa I Fatti I video di RTI oggetto di causa sono stati caricati sulla piattaforma francese da utenti privati a partire dal 2006 e in alcuni casi sono rimasti online fino al 2013. Una volta verificata la presenza di video non autorizzati,...
Categorie Giurisprudenza, Normativa, Proprietà intellettuale Continua a leggere