È di pochi giorni fa la notizia della nascita di “Anica On Demand: piattaforma telematica che, a partire dal prossimo 31 marzo, consentirà agli utenti di scaricare film sui maggiori supporti tecnologici: computer, tablet e smartphone.

Stando alle prime indiscrezioni, l’accesso alla piattaforma non sarebbe condizionato ad alcun preventivo abbonamento: gli utenti sarebbero infatti tenuti a pagare il prezzo dei soli contenuti effettivamente acquistati.

Dopo gli ultimi ingressi di Mediaset, con il portale Infinity, e Sky, con Sky Online, si aggiunge dunque un altro operatore nel mercato dell’offerta digitale (legale) in rete.

 

 

Fonte: Il Sole 24 Ore

Articoli recenti

Il Tribunale di Roma si pronuncia sulla responsabilità derivante dall’utilizzo di software in assenza di legittima licenza

Articolo di Silvia Perra Con pronuncia resa in data 8 gennaio 2020 dalla Sezione Specializzata in materia d’Impresa del Tribunale di Roma, i giudici sono tornati sull’annosa questione dell’utilizzo senza licenza di software d’altrui proprietà. La vicenda trae origine dal ricorso d’urgenza, depositato...
Categorie Proprietà intellettuale, Approfondimenti, Homepage Continua a leggere

Il Tribunale di Milano impone, in via cautelare, obblighi di “stay down” agli Hosting Provider in casi di pirateria online

Articolo di Riccardo Traina Chiarini La Sezione Specializzata del Tribunale di Milano è tornata a pronunciarsi, in via d’urgenza, sui servizi “IPTV” (Internet Protocol Television) illegali, con due ordinanze (di conferma dei rispettivi decreti già emessi inaudita altera parte, e che non sono state...
Categorie Proprietà intellettuale, Approfondimenti, Homepage Continua a leggere

Dopo il parere dell’Avvocato Generale, la decisione della Corte di Giustizia. La vendita di libri elettronici di seconda mano tramite un sito Internet costituisce comunicazione al pubblico soggetta all’autorizzazione dell’autore

Articolo di Silvia Perra Con la sentenza emessa in data 19 dicembre 2019 (C-263/18, raggiungibile a questo link), la Corte di Giustizia ha dichiarato che la fornitura al pubblico effettuata per il tramite di download di un libro elettronico per un uso permanente...
Categorie Proprietà intellettuale, Approfondimenti Continua a leggere