È stato siglato ieri un accordo triennale tra Google e la Federazione Italiana Editori Giornali (Fieg), volto a dirimere le controversie risalenti tra le parti e relative al riconoscimento del diritto d’autore sui contenuti editoriali pubblicati in rete.
Le due parti hanno pubblicato una nota comune indicando i “punti qualificanti dell’accordo”:
1. il motore di ricerca sosterrà gli editori per i loro contenuti distribuiti da Google Play Newsstand (in favore di smartphone e tablet) e da YouTube;
2. gli editori potranno vendere copie digitali dei loro giornali in Google Play Newsstand (di fatto un’edicola elettronica), oppure legheranno i loro prodotti editoriali ad inserzioni pubblicitarie multimediali;
3. sempre gli editori potranno acquisire il profilo dei navigatori della Rete “grazie all’uso avanzato degli strumenti Google Analytics”.
L’intesa – prosegue la nota – “potrà andare a vantaggio degli editori associati Fieg e si concentrerà su quattro aree strategiche: mobile e video, analytics, strumenti di tutela del diritto d’autore e formazione”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Articoli recenti

Linking: l’autorizzazione iniziale alla pubblicazione dell’opera ritenuta necessaria dalla giurisprudenza europea

Articolo di Alessandro La Rosa Negli ultimi anni, in tema di diritto d’autore sono sorte interessanti problematiche anche con riferimento all’attività di “linking” tra diversi siti. Tralasciando la definizione tecnica, il link costituisce probabilmente l’elemento centrale della comunicazione online attraverso cui è possibile navigare...
Categorie Proprietà intellettuale, Approfondimenti, Homepage Continua a leggere