I siti che sono stati oscurati (ben 112) commercializzavano orologi di 47 marchi differenti, tutti contraffatti, sotto forma di outlet.

I consumatori truffati, ma agguerriti, hanno deciso di denunciare il fatto all’Antitrust che, unitamente alla Guardia di Finanza e grazie alla collaborazione dei militari del Gruppo Antitrust, ha avviato un’importante attività di inibizione sul web.

Fonte: marchiebrevettiweb

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Articoli recenti