Direttiva 2014/26/UE sulla gestione collettiva dei diritti d’autore e sulla concessione di licenze multi territoriali per i diritti su opere musicali per l’uso on line nel mercato interno

Attraverso l’adozione della Direttiva 2014/26/UE sulla gestione collettiva dei diritti d’autore e sulla concessione di licenze multi territoriali per i diritti su opere musicali per l’uso on line nel mercato interno il legislatore europeo ha inteso conseguire il duplice obiettivo di migliorare il funzionamento degli organismi di gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi e di adeguare il sistema di concessione delle licenze per l’uso on line delle opere musicali in un’ottica multi territoriale.

La Direttiva è stata recepita in Italia con Decreto legislativo del 15 marzo 2017, n. 35,  entrato in vigore l’11 aprile 2017, sulla scorta della delega conferita dalla legge 12 agosto 2016, n. 170 che recava, tra gli altri  criteri di attuazione, il mantenimento dei modelli economici di gestione già in vigore:  riserva legale in favore della S.I.A.E. per l’intermediazione dei diritti d’autore e libero mercato per la gestione dei diritti connessi al diritto d’autore.

http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX%3A32014L0026

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Articoli recenti